I 5 Stili di Design più usati nel 2015

Anche i designer hanno le loro mode e le tendenze degli stili di design più usati e apprezzati dai clienti (che siamo anche noi, il pubblico che normalmente ne fruisce visivamente) variano di anno in anno.

Chi ha un po’ di occhio per i lavori grafici, saprà bene che gli stili utilizzati non solo cambiano con le mode nel giro di poco tempo, ma che per ogni categoria di brand o business c’è uno stile particolare più appropriato. Il nuovo logo di Google (con annesse variazioni grafiche per le sue applicazioni) vi ha lasciati stupiti, soprattutto perché vi sembra così diverso da quello precedente?

In verità risponde ad una moda grafica piuttosto in voga nel 2015, che ha omologato il design del motore di ricerca più usato al mondo allo stile che attualmente è più apprezzato e riconosciuto. Di che stile si sta parlando?

Colori a pastello

colori pastello

No alle sfumature, all’iperrealismo, ai colori metallici e alle tinte troppo accese, sì ai colori ‘pastellati’ e piatti. La stessa scelta è stata fatta da Google, che ha mantenuto gli stessi colori ma li ha ‘ammorbiditi’ e resi più giocosi con questa tecnica.

Pixel


pixel

Inspirato al design grafico degli albori digitali, ecco uno stile che riporta i pixel in auge e li rende elemento raffinato di web design. Il concept è quello di utilizzare semplicemente i quadratini di pixel per creare loghi e lavori di grafica, usando però sempre colori pieni e bidimensionali, come nel flat design.

Font personalizzati e handmade


font

Anche detto ‘flat’ o ‘material’ design, è sicuramente lo stile di design più in voga. Lo usano Google, appunto, Ebay e Microsoft Windows 8. Le caratteristiche sono la bidimensionalità, il minimalismo, l’uso di colori pieni e uniformi, la tendenza al cartoon e al videogioco.

Piatto, a due dimensioni, semplice


flat design

Anche detto ‘flat’ o ‘material’ design, è sicuramente lo stile di design più in voga. Lo usano Google, appunto, Ebay e Microsoft Windows 8. Le caratteristiche sono la bidimensionalità, il minimalismo, l’uso di colori pieni e uniformi, la tendenza al cartoon e al videogioco.

Pop, Mtv, Emoticon, Manga Style


pop design - mtv design - manga design

Si tratta di uno stile particolarmente giovanile, colorato, caotico, pieno ed esuberante. Il segreto di questo stile sta nell’uso di elementi e icone grafiche funky e in stile fumetto, manga. Non mancano i richiami al mondo dei social attraverso emoticon e stickers, né è estraneo a questo design lo stile giapponese.

Condividi la tua opinione